INSIEME SI PUÒ FARE!

Martedì 11 febbraio si è ritrovato presso il “Centro delle famiglie” di Cento il CCRR nella sua forma più estesa: erano infatti presenti non solo i consiglieri eletti, ma anche i relativi sostituti. Questo perchè l’incontro del pomeriggio aveva una grande importanza per lo svolgimento delle attività dei prossimi mesi. Infatti, oltre ai ragazzi del CCRR, hanno partecipato almeno un referente per ogni istituto comprensivo (nella persona del dirigente o di un professore), l’assessore Matteo Fortini, Beatrice Contri dell’ufficio tecnico del comune di Cento e le due associazioni Resistenza Terra e Arte Cento.
L’incontro è iniziato con una merenda offerta dal “Centro delle Famiglie” per poi proseguire con un breve saluto e una divisione in 4 tavoli di confronto, uno per ogni istituto comprensivo. Ogni tavolo era composto dai consiglieri e i sostituti dell’istituto comprensivo, il dirigente (o il suo sostituto) e un moderatore. In questa sede i ragazzi hanno potuto presentare le loro idee, prima fra tutte quella di piantare nuovi alberi all’interno dei giardini delle diverse scuole. Con l’aiuto di Beatrice e di Resistenza Terra, si sono potute individuare le tipologie di piante e le coordinate precise in cui poterle piantumare. I dirigenti sono stati soddisfatti e hanno tutti ascoltato con attenzione anche le altre proposte per abbellire il bene comune scuola, nelle modalità più disparate: dall’idea di inserire sedute e tavoli all’interno dei giardini fino al ridipingere alcune pareti sporche.
Dal prossimo incontro, partendo dall’IC1, inizieranno le piantumazioni di nuovi alberi. Insieme si può fare!